Materiali

Materiali
AZIENDAESTERNILAVORAZIONIMATERIALIDESIGNDESIGNARTE FUNERARIA

MATERIALI

MARMI

Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie che provoca una completa ricristallizzazione del carbonato di calcio e danno luogo ad un mosaico di cristalli di calcite o di dolomite. L’azione combinata della temperatura e la pressione, durante la trasformazione della roccia sedimentaria in marmo, porta alla progressiva obliterazione delle strutture e tessiture originariamente presenti nella roccia, con la conseguente distruzione di qualsiasi fossile, stratificazione o altra struttura sedimentaria presenti nella roccia originaria.
Il colore del marmo dipende dalla presenza di impurità minerali esistenti in granuli o in strati all’interno della roccia sedimentaria originaria. Nel corso del processo metamorfico tali impurità vengono spostate e ricristallizzate a causa della pressione e del calore. I marmi bianchi sono esito della metamorfizzazione di rocce calcaree prive di impurità.

GRANITI

Il granito è una delle rocce più abbondanti sulla superficie terrestre; si tratta di una roccia ignea intrusiva felsica, con grana che va da media a grossolana e occasionalmente può presentare megacristalli. Il suo nome deriva dal latino granum (a grani), con chiaro riferimento alla sua struttura olocristallina.

PIETRA NATURALE

Per pietre naturali si intendono gli aggregati naturali di minerali e non possono essere espresse o definite mediante formule in quanto non presentano una composizione chimica definita.

ARDESIE

L’ardesia (detta anche pietra di Lavagna) è una roccia metamorfica di origine sedimentaria. È una roccia classificata come tenera o semi-dura, pietra compatta, di colore plumbeo-nerastra e facilmente lavorabile.

TRAVERTINI

La formazione del Travertino dipende dalla conformazione geologica del terreno di formazione: un ambiente continentale in cui la soluzione calcarea abbia avuto il tempo di ristagnare e sedimentarsi in un territorio pianeggiante, abbastanza vicina alla superficie da poter attraversare cicli di evaporazione e ri-sommersione, poco disturbata da acque sorgive o correnti, favorisce la formazione del travertino. Il colore del travertino dipende dagli ossidi che ha incorporato.

ONICI

Con il nome di onice si indicano due tipi di rocce completamente differenti: l’onice silicea e l’onice calcarea.
Per la presenza di concrezioni di frammenti di roccia, assume un aspetto particolare,
ha la caratteristica di essere traslucido e con zonature variegate che donano a questo marmo un aspetto variopinto e diafano.

Materiali
Galleria Marmi
  • Afyon

  • Arabescato Cervaiole

  • Ardesia a spacco di cava

  • Azul Macaubas

  • Bianco Carrara

  • Bianco Covelano vena oro

  • Bianco Perlino

  • Bianco Sivec

  • Bianco Thassos

  • Botticino Classico

  • Calacatta Oro

  • Crema Avorio

  • Ebano

  • Emperador Dark

  • Emperador Dark

  • Giallo Istria

  • Grigio Carnico

  • Lasa Bianco Ortles

  • Lasa Venato d'oro

  • Lipica Fiorito

  • Lipica Unito

  • Nero Marquinia

  • Nero Portoro

  • Paglierino Dorato

  • Pesco fiorito

  • Pietra Lavica

  • Pietra Orsera

  • Repen

  • Rosa Norvegia

  • Rosso Francia

  • Rosso Lepanto

  • Rosso Verona

  • Striato Olimpico

  • Trani

  • Verde Alpi

  • Verde Imperiale

  • Wengè

galleria graniti
  • Bengal Black

  • Bianco Sardo

  • Blue Pearl gt super

  • Chida White

  • Himalayan Blue

  • Imperial White

  • Jet Black

  • Juparana Indiano

  • Juparana Silver

  • Juparana Twilight

  • Kashmir Gold

  • Kashmir White

  • Multicolor Red

  • Nero Impala

  • Rosa Ghiandone

  • Rosa Porrino

  • Verde Marina Kuppam

  • Viscount White

  • White Forest

  • Zimbabwe

galleria travertini
  • Travertino Navona

  • Travertino Noce

  • Travertino Romano classico

  • Travertino Rosso al contro

Galleria Onici
  • Alabastro

  • Onice Arancio

  • Onice Bianco

  • Onice Cappuccino

  • Onice Giallo

  • Onice Marrone

  • Onice Miele

  • Onice Sultano